Lions Club Grosseto Host - Grosseto host

LIONS CLUB GROSSETO HOST
Vai ai contenuti

Menu principale:

SCEGLI LA LINGUA : CHOOSE YOUR LANGUAGE : CHOISISSEZ VOTRE LANGUE

WÄHLEN SIE IHRE SPRACHE : aikhtar laghtak : 选择你的语言 : ВЫБЕРИТЕ ЯЗЫК

                  LIBERTY INTELLIGENCE OUR NATION SAFETY              

                              IMPEGNI RECENTI E FUTURI DEL CLUB


DISTRETTUALE 2018-2019










Sabato 16 FEBBRAIO la Fattoria La Principina è stata teatro della 3° Riunione Consultiva Distrettuale dei Lions della Toscana.
Un vero e proprio evento dell'annata lionistica organizzato dal Lions Club Grosseto Host, servito per fare il punto della situazione
in merito ai progetti portati avanti nei service regionali.








VIA LAURA PERNA


A Batignano intitolata una via a Laura Perna. La cerimonia alla presenza dell'assessore comunale alla Toponomastica, Giacomo Cerboni, e del presidente del Consiglio comunale Claudio Pacella. Partecipano anche il Lions club Grosseto Host, il Lionsclub Aldobrandeschi, il Soroptimist, l'associazione Un mondo di amici onlus e la Pro Loco di Grosseto, cioé quelle realtà del territorio che hanno appoggiato e sostengono ancora oggi l'attività di volontariato promossa dalla dottoressa Perna in Africa attaverso la realizzazione di un ospedale pediatrico.
LIONS CLUB GROSSETO HOST
APERTURA ANNATA LIONISTICA
2017-2018
  
Alla presenza di numerose autorità ed amici lions
si è tenuta, presso l'Hotel Miramare di Castiglione,
la cerimonia di apertura dell'annata lionistica.
Il Presidente Vito Ricciuti ha illustrato i service e le
attività che sono state programmate ed approvate
dall'Assemblea. Particolarmente gradita, tra le numerose
presenze, la partecipazione dei Comandanti del Savoia
Cavalleria, 4° Stormo, Comando Provinciale dei Carabinieri
e dei Vigili del Fuoco.
LIONS CLUB GROSSETO HOST – 60 ANNI DI IMPEGNO CIVILE



Sessanta anni all’insegna dei service a favore della comunità e non solo. Questo il tema dei festeggiamenti che il Lions Club Grosseto Host, sotto la presidenza di Alberto Bastiani, ha celebrato sabato 20 all’Hotel Terme Leopoldine di Marina. Alla presenza del Governatore Distrettuale Antonino Poma, di alcuni membri del suo staff, del presidente di circoscrizione Daniele Baldi, dei presidenti dei Lions Club di Orbetello, Fabrizio Palombo, di Castiglione della Pescaia, Luca Montemagg, e del Leo Club, Rebecca Macchine, con la partecipazione di numerosi soci e ospiti, si è svolta la serata commemorativa della “Charter Night”, la festa di compleanno del Club, nato a Grosseto il 27 aprile del 1957.
Nel corso della serata è stato effettuato un service molto importante e significativo. Come ha ricordato Giuliano Parlanti nella sua illustrazione dei sessanta anni di impegno civile e di servizio, fin dalla sua nascita il Club è stato protagonista di interventi a favore della vista; per ribadire questa vocazione da cui il motto dell’Associazione, “Sight First”,  in questa occasione è stato donato al Presidente dell’Unione Ciechi e Ipovedenti della Provincia, Ivo Massai, per uno dei suoi associati, un apparecchio che permette a un ipovedente di poter deambulare, guardare la televisione e leggere, con il solo ausilio di un paio di occhiali computerizzati di ultimissima generazione, frutto di altissima tecnologia, in grado di garantire la visione in alta definizione con un ingombro irrisorio e assolutamente non invasivo.
A ricordo di questo traguardo, il noto pittore grossetano Edo Cei ha donato al Club un suo quadro a tempera su cartoncino “Tintoretto stucco”; l’opera, di ispirazione marinara, come il quadro donato dieci anni fa in occasione del cinquantenario, ha per titolo “Boa dei 60 in vistaaa…!!” e ne sono state eseguite 100 copie numerate e firmate dall’Autore, delle quali è stato fatto omaggio ai soci e agli ospiti. A Cei, socio del Club da trentasette anni, è stato conferito dal Governatore il prestigioso riconoscimento lionistico di “Melvin Jones Fellow”.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu